Programmigratis.org sui social network Programmigratis.org su Facebook Programmigratis.org su Google Plus Programmigratis.org su Twitter Programmigratis.org su Pinterest

TNT Village Scambio Etico

Il portale dedicato allo "Scambio Etico" dove trovare file torrent da scaricare in un progetto per la revisione della normativa sul diritto d'autore.

Pubblicato da: Boris Di Maggio

TNT Village Scambio Etico, conosciuto anche semplicemente come TNT Village o TNT Scambio Etico, è un famoso sito che fornisce file torrent da scaricare di diverso genere, dai film ai cortometraggi, dalle serie TV agli spettacoli teatrali, dai giochi ai software per Pc, fino a documenti testuali come libri, fumetti, audio libri e giornali.

A prima vista, e ad un primo rapido approccio, potrebbe dare l'idea di essere il solito sito che distribuisce torrent, in sostanza un aggregatore di file torrent come ce ne sono molti in rete. In realtà, TNT Village è una vera e propria comunità di utenti che si battono per lo "scambio etico" nell'ottica di una diffusione di opere e materiale interessante dal punto di vista culturale, abbattendo la normativa sul diritto d'autore, considerata obsoleta e, soprattutto, troppo lunga nei tempi di garanzia del copyright.

TNT Forum

TNT Village
TNT Forum è uno spazio gestito dal portale principale TNT Village in cui gli utenti possono richiedere release di materiale specifico o confrontarsi sui temi legati al mondo del P2P e delle opere in generale. Il forum, consultabile a questo link, è molto frequentato e ricco di contenuti interessanti tanto che gli amministratori ne hanno dovuto limitare l'utilizzo per non incorrere in problemi di stabilità legati al troppo carico di visite.

Ad oggi, il forum è accessibile solo quando il numero di utenti non è particolarmente elevato, in caso vi collegaste in un momento in cui ci sono troppi visitatori, vedrete un messaggio di avviso che vi nega l'accesso, a meno che non siate un membro dello Staff o un utente dei gruppi di Releaser e Donatori da almeno 5 Euro.

All'interno del forum si possono trovare contenuti di ogni tipo, inoltre, grazie al modulo di ricerca, è possibile ricercare contenuti per parole chiave o categorie di interesse. Ad esempio, stai cercando una vecchia serie TV da scaricare? Un film che vorresti assoultamente vedere? Un libro del tuo autore preferito? Nel forum puoi richiedere che vengano inseriti nelle release e, se sei fortunato, qualche utente potrebbe decidere di renderla disponibile per il download.

Scambio Etico

Scambio Etico

La filosofia dello Scambio Etico si propone come obiettivo primario lo scambio di materiale di interesse culturale ma cosa vuol dire, sostanzialmente, il termine etico? In questo caso il requisito principale della comunità è quello di permettere il download di materiale (audio, video, testuale, ecc...) solo e soltanto dopo 12 mesi dalla data di pubblicazione, quindi se stai cercando il nuovo album del tuo cantante preferito che è uscito un mese fa, non lo troverai su TNT Village.

L'approccio dello scambio etico, quindi, è quello di sensibilizzare i legiferanti in tema di diritto d'autore, considerando troppo stringenti i vincoli (e soprattutto la lunghezza del tempo in cui l'opera è protetta da copyright) e rendendo, di fatto, difficoltoso il diffondersi della cultura e della conoscenza in generale. L'idea alla base non sarebbe sbagliata se non fosse che il tema è molto spinoso e l'escamotage di utilizzare i 12 mesi di tempo per rendere disponibile il materiale è, forse, troppo breve per aggirare i vincoli del diritto d'autore.

Se le opere fossero di nostra proprietà e qualcuno le rendesse accessibili in maniera gratuita a tutti senza pagare, siamo sicuri che ci farebbe piacere? Non si rischia, al contrario, di ottenere l'effetto opposto, ossia quello di limitare la creatività delle persone che, sapendo di non poter ottenere il giusto ritorno economico, potrebbero smettere di produrre arte? Anche queste domande diventano lecite quando ci si addentra in un discorso che poggia le sue base sulla creatività e la diffusione di opere dell'ingegno.

Statuto

TNT Village Scambio Etico
Lo statuto di TNT Village limita il download nel rispetto di alcune precise regole: oltre alla limitazione dei 12 mesi per le opere musicali e cinematografiche, sono vietati contenuti a luci rosse e pubblicazioni di quotidiani e periodici prima che sia uscito il numero successivo. Sono invece accettate tutte le opere il cui autore si è proclamato favorevole alla diffusione del proprio materiale, indipendentemente dal diritto d'autore posto sull'opera stessa.

Per concludere, possiamo dire che il progetto TNT è un concetto idealista volto all'obiettivo quasi utopistico di legalizzare il P2P, per quanto concerne il materiale protetto dai diritti d'autore, con lo sguardo volto a una corretta ripartizione del ricavato agli autori in una percentuale derivata dai canoni di abbonamento. In sostanza quello che TNT Village si propone è che anche il circuito P2P possa arrivare a una soluzione simile a quella messa in atto da Spotify o da YouTube per la diffusione di materiale audio/video protetto da copyright. Il sito ufficiale è raggiungibile a questo indirizzo: http://www.tntvillage.scambioetico.org/.

Critiche

Per quanto si possa essere favorevoli o meno ai concetti che stanno alla base dello scambio etico, quello che la maggior parte degli utenti lamenta è che il portale è quasi sempre inacessibile in quanto l'eccessivo carico del server non consente troppe connessioni simultanee, per questo motivo, provando ad accedere ad orari "affollati" (quindi escludendo le ore notturne), ci si troverà spesso a leggere l'odioso messaggio che non ci permette di accedere a meno che non facciamo una donazione di 5 Euro oppure siamo membri dello Staff o Releaser.

Commenti

  1. Avatar
    Redazione
    6/8/2018 4:53:31 PM

    Salve Carmela, dovrebbe rivolgersi direttamente al sito in questione (che non è nostro), oppure nella relativa pagina Facebook: https://www.facebook.com/tntvillage/ o nel gruppo Facebook dedicato: https://www.facebook.com/groups/tntvillage/about/

  2. Avatar
    Carmela Morandi
    6/7/2018 9:55:36 PM

    Salve, per la verità non c'ho capito niente, mi sembrano "tutte chiacchiere e distintivo". Vorrei solo segnalare che non riesco più ad avere accesso al sito a tutte le ore. Pertanto vorrei donare 5 euro per accedere al sito, come devo fare? Carmela Morandi

  3. Avatar
    Redazione
    4/30/2018 10:11:01 PM

    Salve Massimo, le sue sono buone argomentazione ma forse le sfugge l'iterlocutore del suo discorso, si sta rivolgendo a noi come se fossimo i proprietari di TNT Village quando, in realtà, quello che sta commentando è semplicemente un articolo scritto dalla nostra redazione su questo progetto, peraltro un articolo in cui si sollevano anche diversi dubbi sull'operato della gestione di TNT. Questo è semplicmente un articolo su TNTVillage, noi non siamo nè i proprietari del suddetto progetto nè siamo in alcun modo collegati ad esso. Saluti

  4. Avatar
    Massimo
    4/30/2018 9:40:58 PM

    Sapete il significato di scambio etico sì? E senza fini di lucro? Io mi domando se è vero che non ce la fa a sostenere la troppa affluenza, cosa succederebbe se tutti aderissero a versarvi i 5 euro, saremmo punto a capo giusto? Allora che fate dopo alzate l ingresso chi versa per lo meno 15 euro? Non raccontate barzellette dite la verità che cercate finanziamenti e allora tutti quelli che lavorno per potenziare il sito con i film, programmi, ecc... Cosa dovrebbero dire? Vergognatevi, tenetevi il vostro scambio etico a pagamento e spero che perdiate tutti coloro che hanno permesso a Village di crescere.

  5. Avatar
    Paolo Sartori
    4/30/2018 8:45:38 PM

    Leggo molti commenti negativi sul progetto, io invece mi schiero a favore e vi spiego il perchè: vi viene fornito gratuitamente un database a dir poco enorme di materiale da scaricare, film, serie TV, giochi, libri e molto altro ed avete anche il coraggio di criticare? Anche riguardo la donazione di 5 Euro per evitare di non poter accedere a qualsiasi ora, vi pare una cosa eccessiva? Siamo parlando del prezzo di 3 caffè per avere libero accesso a migliaia di TeraByte di file. Inoltre, i link ai magnet file di TNT Village, sono praticamente disponibili in centinaia di altri siti, basta fare una ricerca su Google scrivendo, ad esempio "tnt serie tv", "film tnt", "canzoni tnt" o apporre il suffisso TNT al nome del film o di qualsiasi altra cosa stiamo cercando per avere disponibili i link diretti al download nei risultati di ricerca. Quindi, a mio avviso, criticare un portale del genere, davvero non ha senso.

  6. Avatar
    Massimo
    4/30/2018 4:47:26 AM

    Vogliono soltanto denaro, lo scambio etico va a farsi fottere, si nascondono dietro la bugia di troppo carico per i server. Sono soltanto avidi sfruttori, TNT ha perso la sua prerogativa, mollate ragazzi lasciateli lì da soli, dopo ci ricercheranno.

  7. Avatar
    Redazione
    4/13/2018 4:05:09 PM

    Salve, sta scrivendo nel posto sbagliato, il sito TNTVillage non è nostro, nè siamo in alcun modo collegati ad esso. Noi abbiamo solo scritto un articolo che parla del progetto ;)

  8. Avatar
    Piero
    4/13/2018 3:30:04 PM

    Comprendo le vostre difficoltà, però da qualche tempo sono disabilitati anche gli accessi dalle icone verdi (!) o U capovolte. Capisco che 5 Euro sono poca cosa ma per alcuni (fra cui il sottoscritto 76enne) possono significare qualcosa. Grazie comunque per il vostro lavoro.

  9. Avatar
    Redazione
    4/13/2018 2:02:20 PM

    Ciao, il sito non è chiuso ma l'accesso è limitato, come riporta la nota "allo Staff, ai Releaser e ai Donatori da almeno 5 euro". Chi non appartiene a queste categorie di utenti, purtroppo, avrà problemi di accesso in quanto il server non supporta un carico di utenti così elevato. In base alla nostra esperienza si riesce a entrare solo durante le ore notturne o alle prime ore del mattino (cioè quando ci sono pochi utenti connessi).

  10. Avatar
    Piero
    4/13/2018 8:46:31 AM

    Una informazione: il sito è definitivamente chiuso? O semplicemente inaccessibile ai non donatori? Grazie

  11. Avatar
    Redazione
    12/26/2017 5:31:40 PM

    Salve, putroppo è noto che il servizio presenta diversi problemi relativi al carico di utenti e alle risorse limitate dei server, pertanto spesso risulta inaccessibile e i processi di registrazione non funzionanti. Dovrebbe riprovare in orari in cui si presume che gli utenti siano in numero minore quindi in tarda serata o la mattina molto presto, saluti.

  12. Avatar
    Gilberto
    12/26/2017 12:36:39 PM

    Sono diverse volte che tento di registrarmi ma la registrazione non mi viene accettata, perchè?

Scrivi un commento