Programmigratis.org sui social network Programmigratis.org su Facebook Programmigratis.org su Google Plus Programmigratis.org su Twitter Programmigratis.org su Pinterest

Wifi Surfer

L'applicazione per scoprire la password delle reti wireless non è più presente nel Play Store ma ci sono alcune alternative.

Pubblicato da: Boris Di Maggio

WIFI Surfer è, o per meglio dire, era un'app per sistemi operativi iOS e Android in grado di trovare le password di reti wifi impostate sul router. L'applicazione era nata per trovare le password di router su reti Alice o Fastweb ma solo quelle di fabbrica, cioè quelle che non erano state modificate manualmente dall'utente; inizialmente l'applicazione riscosse un notevole successo tanto da essere tra le più scaricate, in seguito le cose però andarono diversamente.

Come è facile intuire l'app fu usata da moltissime persone ma ben presto fu ritirata dal Play Store in quanto considerata, giustamente, uno strumento per violare le reti wireless. Bisogna dire che l'intento del produttore era quello di consentire ai possessori di router di recuperare la password di default nel caso l'avessero smarrita, un intento nobile se non fosse che gli utenti cominciarono ad utilizzarla come farebbe un hacker (o per meglio dire un cracker), causandone il ritiro dai canali ufficiali.

Funzionamento di Wifi Surfer

WIFI Surfer

Il meccanismo d'azione di WIFI Surfer era molto semplice, una volta individuata la rete wireless, eseguiva il famoso metodo di calcolo dei magic numbers e in un tempo ragionevole era in grado di fornire la corretta password d'accesso. Il grado di successo era molto elevato anche se, ricordiamo, il metodo era applicabile solo a router Fastweb o Alice nei casi in cui la password non era mai stata modificata da quella impostata di fabbrica dal produttore del dispositivo hardware.

Wifi Surfer download Android

Come abbiamo specificato nell'articolo, il download di WIFI Surfer non è più disponibile nel Play Store ma, se qualcuno volesse provare a cercare l'applicazione in formato APK, può installare Aptoide per Android e cercare all'interno degli store (leggi anche Aptoide app Store) se qualche repository consente di scaricare l'applicazione. Se non sai cos'è Aptoide puoi dare uno sguardo alla relativa guida ad Aptoide e capire come utilizzarlo al meglio per il download di app e servizi senza passare per i canali ufficiali di Google. Dopo il ritiro di WiFi Sufer, l'unica applicazione legale presente nel Play Store per effettuare tentativi di recupero della password di default del router era Fastweb Alice WiFi Recovery.

Fastweb Alice WiFi Recovery

Questa applicazione poteva essere considerata come la versione legale di WIFI Surfer, infatti era rimasta l'unica del genere ad essere ancora presente nel repository di Google e poteva essere scaricata senza alcun problema (funzionava egregiamente, ovviamente solo per router Alice e Fastweb). Questo voleva dire che se non avevi un router di questa marca non potevi utilizzarla, inoltre l'app non funzionava se la password non era più quella di default ma era stata cambiata da qualcuno, in questo caso non ci sarebbe stato modo di recuperare la password con questo metodo.

Inutile dire che anche Fastweb Alice WiFi Recovery è stata ritirata dal Play Store, anche in questo caso per motivi legati alla sicurezza delle reti wireless, quindi non è più possibile scaricarla dai canali ufficiali. Ad ogni modo, se volete provare applicazioni legali per indovinare le password delle reti wifi, potete sempre dare uno sguardo alle alternative ancora disponibili sullo store (per Android) e valutare l'efficacia di ognuna di esse utilizzando come test il proprio router.

Scrivi un commento