Programmigratis.org sui social network Programmigratis.org su Facebook Programmigratis.org su Google Plus Programmigratis.org su Twitter Programmigratis.org su Pinterest

Posizionamento Google

Posizionamento Google, cosa è e perchè è importante per i siti web.

Pubblicato da: Boris Di Maggio

Quando si affronta, sul web, la tematica che è legata all'uso dei motori di ricerca, il brand che viene subito in mente è quello di Google. La società americana, che è controllata dal colosso del settore Internet Alphabet, detiene di fatto in Rete il monopolio delle ricerche su Internet. Il che significa che, per il successo o per l'insuccesso di un sito Internet, il posizionamento su Google rappresenta un fattore chiave e decisivo. Per ulteriori approfondimenti sul posizionamento SEO dei siti web puoi leggere il buon blog di Filippo Jatta, su https://jfactor.it/

Ma come si è arrivati a questo punto? Ed è stato sempre così in passato?

Perchè Google è oggi il motore di ricerca numero uno

Posizionamento Google

In verità ad oggi i siti Internet sono a tutti gli effetti 'Google dipendenti', ma negli anni scorsi, quando ancora, per fissare le idee, l'ADSL era diffusa nel mondo, Italia compresa, solo a macchia di leopardo, e non c'erano collegamenti ultrabroadband, quello di Big G non si era ancora affermato come il motore di ricerca più utilizzati al mondo. Tanti altri motori di ricerca, infatti, si facevano concorrenza tra di loro per conquistarsi fette importanti di mercato, ma tra gli abusi dei webmaster, e le scelte sbagliate effettuate dagli stessi portali di ricerca, che iniziarono a vendere le posizioni più alte, con conseguente decadimento della qualità dei risultati trovati, hanno portato a quella che è la situazione attuale che, per molti anni a venire, appare del tutto consolidata.

Google, invece, separa la qualità delle ricerche, fornendo sempre i migliori risultati possibili, in base alla chiave inserita, dagli annunci sponsorizzati che appaiono sempre in una sezione a parte. Inoltre, per il posizionamento SEO su Google di un sito Internet Big G adotta criteri di qualità e, nello stesso tempo, va a penalizzare quei siti che, con le loro pagine web, non puntano ad una presenza in Rete che sia naturale e genuina.

Posizionamento di siti web su Google, quando un sito è ben ottimizzato

Ne consegue che i siti Internet che, per una o più chiavi di ricerca, appaiono nelle prime posizioni di Google, sono quelli che periodicamente effettuano sul dominio, e quindi sulle pagine web, degli interventi di ottimizzazione al fine di mantenere costantemente alta non solo la quantità dei contenuti, che devono essere originali e non copiati, ma anche l'usabilità, la qualità delle immagini e l'accesso a servizi aggiuntivi che per il lettore possono essere utili quali, ad esempio, la condivisione sui social network o il salvataggio dei contenuti in formato pdf.

Per ottimizzare un sito Internet per Google, ed eventualmente anche per altri motori di ricerca, esistono delle tecniche legate alla Search Engine Optimization (SEO) che, in genere, è bene affidare, al fine di ottenere i migliori risultati possibili, al team specializzato di una web agency. Affidando un progetto web ad una web agency, infatti, si può avere la possibilità, per una o più chiavi di ricerca, di vedere il proprio sito Internet nella prima pagina delle ricerche senza rischiare di violare le regole fissate da Google. La società americana dell'omonimo motore di ricerca, infatti, rileva gli URL seguendo i link, leggendo le sitemap e ricorrendo pure a molti altri mezzi per rilevare e misurare la qualità e l'attendibilità di un sito.

Scrivi un commento