Programmigratis.org sui social network Programmigratis.org su Facebook Programmigratis.org su Google Plus Programmigratis.org su Twitter Programmigratis.org su Pinterest

eMule

0.50a

Versione definitiva del client di condivisione peer to peer gratuito più famoso di tutti i tempi (ma ormai superato).

Pubblicato da: Boris Di Maggio
eMule

eMule 0.50a è la versione definitiva del famoso client peer to peer gratuito per scaricare e condividere file, musica, video. Si tratta di un software usato da milioni di utenti in tutto il mondo, per quanto la release non venga più aggiornata ormai da diversi anni. Il software utilizza server eDonkey (ed2k) e la ormai conosciutissima rete Kad (Kademlia), consente una buona velocità nei download ed è ideale per chi è alla ricerca contenuti un pò datati o di materiale non diffusissimo al grande pubblico, si integra perfettamente con Windows e è di facile utilizzo.


eMule, nonostante sia ancora largamente utilizzato, è un software piuttosto datato e, ad oggi, non è propriamente il migliore nel settore del P2P, l'avanzamento della tecnologia e l'intruduzione di protocolli più efficaci (come BitTorrrent) ne hanno decretato l'inevitabile declino. Oltre agli aspetti positivi quindi, bisogna considerare anche quelli negativi, il primo (e forse il più importante) è la presenza di server fake che distribuiscono contenuti spesso non corrispondenti a quanto indicato (a chi non è mai capitato di scaricare un file e accorgersi al termine del download che non era quello che credevamo?), poi bisogna considerare l'impatto sull'hard disk che è continuamente sottoposto a scrittura e l'utilizzo troppo elevato della CPU, infine il mancato supporto ai file .torrent che, oggi, sono ormai una delle principali fonti per scaricare file.

Nel complesso possiamo sicuramente affermare che Emule è ormai un prodotto obsoleto, per quanto sia ancora utilizzabile e ricco di materiale anche di nicchia, ad oggi ci sentiamo di consigliare, per gli amanti del file sharing, applicazioni più sofisticate che garantiscono una maggiore velocità e stabilità, tra queste merita il posto d'onore l'inossidabile uTorrent, un piccolo client per file torrent che è diventato ormai il punto di riferimento per la maggior parte degli utenti. Naturalmente questo non vuol dire che Emule non si debba o non si possa più usare, ma è ovvio che nel tempo la tecnologia ha fatto grandi passi avanti e il nostro caro muletto, purtroppo, è rimasto indietro.

Dimensione
3.2 Mb

Licenza
Freeware

Sistemi Operativi
Windows (10/8/7/XP/Vista)

Lingua
Italiano

Voto Redazione
Voto Redazione (5/5)

Voto Utenti
Voto Utenti (4.5/5)

Votato da
27 utenti

Inserito il
4 Dicembre 2010 12:17:36

Aggiornato il
11-18-2014 11:59:08

Scaricato da
7609 utenti

Valuta il software

DOWNLOAD

Commenti

  1. Avatar
    Franca Orfini
    3/24/2017 5:05:53 PM

    Il caro vecchio Emule, quanti ricordi! Ore ed ore a scaricare musica e video, aprire le porte del router per avere un ID alto e poter scaricare a una velocitÓ accettabile, districarsi tra i file fasulli e quelli reali, lasciare il Pc acceso di notte e arrivare la mattina per vedere se i file in download fossero stati completati. Ha sicuramente segnato una generazione, prima che arrivassero i torrent e, soprattutto, la musica da fruire "al volo" che hanno, di fatto, rivoluzionato la concezione di qualcosa che un tempo esisteva materialmente sul computer mentre ora Ŕ dedicata ai cloud e ai meri flussi di byte.

Scrivi un commento