Programmigratis.org sui social network Programmigratis.org su Facebook Programmigratis.org su Google Plus Programmigratis.org su Twitter Programmigratis.org su Pinterest

Sicurezza informatica per principianti

Consigli di base per non incorrere in truffe informatiche (tipo phishing) o infezioni da parte di virus e malware.

Pubblicato da: Boris Di Maggio

La sicurezza informatica è un argomento importante e delicato, durante l'utilizzo del Pc è buona norma osservare una serie di regole sia per preservare l'integrità del proprio computer che per prevenire eventuali infezioni da virus o furti di identità e dati sensibili. Si tratta di semplici consigli basilari che possono aiutare l'utente a non incappare in spiacevoli inconvenenti che possono compromettere il normale utilizzo del Pc. Questo articolo si rivolge ai principianti o comunque a coloro che non sono esperti di informatica e si basa su cinque punti principali:

Sicurezza informatica

  • Aggiornare il sistema operativo: si tratta di una regola fondamentale che spesso tende ad esser sottovalutata, la maggior parte delle infezioni o degli attacchi verso un Pc vengono effettuati sfruttando bug del sistema operativo, avere un Pc con un sistema operativo non aggiornato significa aumentare esponenzialmente le probabilità di essere infettati da virus o divenire bersaglio di attacchi hacker.
  • Utilizzare un antivirus: qualsiasi Pc che sia connesso a Internet o a una rete intranet dovrebbe essere dotato di un software antivirus che non deve essere necessariamente di tipo commerciale, ad oggi molti antivirus free offrono un alto grado di protezione e spesso includono anche firewall e antispyware. L'unica accortezza da seguire è quella di aggiornare costantamente le firme dei virus (se questo non dovesse avvenire in automatico) in modo da poter intercettare le nuove minacce.
  • Posta elettronica: le email sono uno dei canali con cui spesso vengono veicolati virus o tentativi di phishing, è sempre consigliato non aprire allegati di cui non si conosce la provenienza (soprattutto quando contengono file eseguibili), inoltre non bisogna mai seguire i link presenti nelle mail ricevute non da persone conosciute e fidate poichè potrebbero redirigere a siti malevoli e infettare il sistema con trojan e virus.
  • Download: quando si scaricano file da internet è necessario prestare la massima attenzione, in questo caso il discorso è analogo a quello fatto per le email, un file eseguibile scaricato da un sito non attendibile potrebbe contenere codice malevolo per cui è sempre buona norma scaricare file e applicazioni sempre da siti sicuri e fidati.
  • Eseguire il backup: durante il normale utilizzo del Pc, pur osservando tutte le regole ed eseguendo una costante manutenzione del sistema, possono verificarsi errori software o hardware irreversibili il cui caso peggiore può essere quello di non riuscire più ad avviare il sistema. Per evitare di perdere dati importanti presenti nell'hard disk è sempre consigliabile effettuare periodicamente un backup dei dati (su dvd o disco esterno) in modo da non perderli qualora il Pc diventasse inutilizzabile.

Commenti

  1. Avatar
    Redazione
    11/4/2017 8:43:57 PM

    Salve, è sufficiente cliccare sulla voce "Cronologia" nella barra in alto del suo browser e selezionare la voce "Cancella cronologia".

  2. Avatar
    Aldo
    11/4/2017 10:43:49 AM

    Come posso fare per cancellare dai di navigazione definitivamente?

  3. Avatar
    Redazione
    3/19/2016 4:54:55 PM

    Ciao Roberto, nel tuo caso Avira Free è la soluzione più indicata, leggero, veloce e gratuito, puoi scaricarlo da qui: http://www.programmigratis.org/download/antivirus/avira-free-antivirus.aspx saluti!

  4. Avatar
    Roberto Fagnani
    3/18/2016 10:56:18 PM

    Salve, sono un utente sprovveduto, devo ancora recuperare i dati contenuti nel mio precedente Pc probabilmente proprio a causa di un virus o similari, sta di fatto che adesso vorrei essere consigliato su uno o due antivirus performanti da ogni punto di vista, senza troppo appesantire la memoria del Pc. Un antivirus free o una Internet Security per il momento, poi un domani mi deciderò con più calma se fare l'upgrade o acquistarne una versione completa. Ci sono talmente tanti antivirus che faccio fatica a comprenderne le reali differenze e validità. Grazie per la vostra attenzione. Fagnani Roberto

Scrivi un commento