Programmigratis.org sui social network Programmigratis.org su Facebook Programmigratis.org su Google Plus Programmigratis.org su Twitter Programmigratis.org su Pinterest

Alternative Pokevision

Pokevision chiuso? Vediamo quali sono le alternative e quali i radar Pokèmon Go funzionanti ad oggi (2018).

Pubblicato da: Boris Di Maggio

Pokémon Go è il conosciutissimo gioco dei Pokèmon (al seguente link puoi effettuare il download di Pokémon Go) che ha riscosso un successo planetario fin dal suo esordio e che ancora oggi, nonostante l'entusiasmo sia leggermente diminuito, continua ad appassionare milioni di giocatori in tutto il mondo.

Il punto crociale dell'esperienza di gioco è dato dal radar, ossia lo strumento che ci mostra dove si possono trovare fisicamente i Pokèmon da catturare; per quanto il radar nativo del gioco sia migliorato nel tempo (soprattutto dopo l'introduzione del riferimento al pokestop), ad oggi sono molte le situazioni in cui cercare i Pokèmon diventa un'esperienza frustrante che porta molti giocatori addirittura ad abbandonare il gioco.

Alternative a Pokevision

Non è passato molto tempo per vedere nascere servizi e app radar alternativi che facilitavano la ricerca e potevano essere usati liberamente per preseguire nel gioco, primo fra tutti Pokevision, utilizzato con soddisfazione da molti giocatori, che, putroppo ha chiuso i battenti dopo il reclamo dellla casa produttice Niantic, rendendolo inutilizzabile per sempre.

Alternative a Pokevision

Per quanto la chiusura del servizio di Pokevision abbia creato un vuoto riguardo ai radar per Pokèmon, col passare del tempo sono fiorite delle alternative altrettanto valide che sono utilizzabili senza problemi, tra queste, la migliore è senza dubbio Pokehuntr (https://pokehuntr.com/), un servizio di radar web in cui possiamo scansionare una qualsiasi area geografica sulla mappa mondiale e visualizzare i Pokèmon presenti, si tratta di una pagina web raggiungibile da browser (quindi sia tramite Pc che con smartphone o tablet) in cui possiamo inserire un indirizzo e vedere quanti e quali Pokèmon siano presenti in quella precisa zona. Data la natura anonima è possibile effettuare ricerche senza alcun timore di essere bannati dal gioco in quanto l'uso della mappa non richiede alcun account ed è completamente gratuito.

PokeVS

PokeVS è un servizio web analogo a Pokehuntr con la sola differenza che, in questo caso, è necessario registrarsi al sito (non con il proprio account di Pokèmon Go ma con una qualsiasi email, anche creata con uno dei tanti servizi di email temporanei, in modo da evitare qualsiasi rischio di ban). Come per il precedente l'utilizzo è molto semplice, si sceglie un indirizzo o un'area geografica e si lancia la scansione, al termine della quale potremo visualizzare il numero dei Pokèmon presenti e il tempo mancante alla loro sparizione.

Anche questo servizio è gratuito, oltre alla registrazione bisogna disattivare eventuali popop-blocker per poter iniziare ad effettaure le nostre ricerche in quanto il sito si autofinanzia tramite la pubblicità presente sulla piattaforma. L'indirizzo web per usare PokeVS è il seguente: https://www.pokevs.com/

PokeVS

PogoGram

La terza alternativa a Pokevision è leggermente particolare, si tratta infatti di un Bot di Telegram (al seguente link puoi effettuare il download di Telegram) che consente di conoscere una serie di informazioni in tempo reale, ad esempio quanti e quali Pokèmon si trovano nelle tue vicinanze. Sono disponibili diverse feature interessanti come il filtraggio del Pokèmon, la definizione di range di distanze, l'impostazione del mezzo di locomozione (a piedi, in macchina, ecc...) e la possibilià di settare notifiche personalizzate per qualsiasi evento. L'utilizzo è gratuito, non è necessario un account Pokèmon Go (quindi niente rischio ban), per utilizzarlo è necessario iscriversi al relativo canale Pogogram, in italiano. Non tutte le zone sono coperte, se ti trovi in una zona che non è coperta dal radar, puoi attivarla tramite donazione in denaro.

Scrivi un commento