Programmigratis.org sui social network Programmigratis.org su Facebook Programmigratis.org su Google Plus Programmigratis.org su Twitter Programmigratis.org su Pinterest

Migliori antivirus gratis 2017

Classifica dei migliori antivirus free del 2017 in termini di riconoscimento di tutte le tipologie di virus esistenti.

Pubblicato da: Boris Di Maggio

Quali sono i migliori antivirus gratis? E' una delle domande che moltissimi si pongono continuamente, in questo articolo vediamo quali sono stati i risultati della nostra analisi che si riferisce all'anno 2017 e che confronta tutti gli antivirus gratuiti aggiornati ad oggi, quindi a Marzo 2017. Il test è stato effettuato su una macchina virtuale (Windows 10) utilizzando oltre 60 mila file infetti da tutte le tipologie di virus (quindi anche trojan, ransomware, rootkit, backdoor, worm e una serie di malware). Ogni antivirus è stato aggiornato all'ultima versione e con contestuale update delle firme del relativo database.

Per stilare la classifica dei migliori, abbiamo utilizzato come unico parametro di giudizio soltanto il grado di riconoscimento dei virus ossia la percentuale di file infetti individuati, naturalmente, per giudicare un antivirus, andrebbero considerati anche altri aspetti, come l'usabilità dell'interfaccia, la velocità delle scansioni, l'utilizzo delle risorse di sistema (ossia che il prodotto non consumi un eccessivo quantitativo di Ram e CPU appesantendo il sistema), il numero di falsi positivi e diversi altri parametri; nella nostra classifica questi aspetti non sono stati considerati, pertanto i risultati indicano semplicemente quali siano stati i migliori prodotti free che hanno ottenuto il maggior numero di riconoscimento di virus. Non sono state prese in considerazione le suite (delle quali è stato inserito il relativo antivirus standalone), nè gli antivirus commerciali (sia nelle versioni trial che complete).

I risultati del nostro test sono i seguenti e vi stupiranno:

Posizione Antivirus Percentuale virus
1 Avira Free Antivirus 90.3%
2 Nano Antivirus 90.1%
3 FortiClient 89.7%
4 BitDefender Free 89.5%
5 Avast Free 89.1%
6 Comodo Antivirus Free 89.0%
7 AVG Free Antivirus 88.8%
8 Ad Aware Free Antivirus 88.5%
9 Panda Free Antivirus 88.2%
10 Microsoft Windows Defender 88.0%

Oltre ai primi 10 posti troviamo Immunet Protect Free Antivirus (11-esimo con percentuale del 87.8%), Vir.It Explorer Lite (12-esimo, 87.5%), Baidu Antivirus (13-esimo, 87.1%), ZoneAlarm Free Antivirus + Firewall (14-esimo, 86.8%) e ClamWin (15-esimo, 86.5%).

Cosa ci dice questa classifica? Dal nostro test di ricoscimento virus il primo posto se lo aggiudica Avira Free e il risultato non sorprende considerando che si tratta di uno dei prodotti gratuiti più solidi ed efficaci, sempre sulla cresta dell'onda negli ultimi anni nel settore free. La vera sorpresa riguarda il secondo e il terzo posto occupati da due outsiders molto meno famosi e conociuti dei rivali, ovvero NanoAntivirus e FortiClient che hanno fatto registrare ottime percentuali di riconoscimento. Le delusioni, invece, riguardano principalmente AVG e Panda che scivolano nelle posizioni più basse dei primi 10. In buona posizione troviamo i sempre validi Comodo e BitDefender che, negli ultimi tempi, stanno facendo grandi passi avanti in termini di perfezionamento della sicurezza, così come Windows Defender che, pur continuamente bistrattato dalla critica, riesce ad ottenere l'ultimo posto della top ten. L'ultima considerazione riguarda Avast, forse l'antivirus più famoso della lista, che si piazza in quinta posizione ma comunque a poca distanza dai primi tre

Considerazioni finali: la nostra classifica dei migliori antivirus gratuiti per il 2017 non può e non vuole essere una risposta definitiva a quanti cercano una verità assoluta sul tema della sicurezza, si tratta solo dei risultati di un nostro test, che, ovviamente, possono essere rispetto ad altri test e che comunque non possono essere considerati attendibili al 100% a causa dell'evoluzione continua dei virus che in ogni momento vengono prodotti. Il consiglio principale nella ricerca al migliore antivirus da utilizzare è quello di affidarsi al buon senso ossia a ciò che realmente un antivirus deve proteggere, se abbiamo un sistema che contiene dati sensibili e altamente importanti è consigliabile affidarsi a un prodotto a pagamento (ad esempio Kaspersky), in caso contrario è sufficiente affidare la protezione a un antivirus freeware che, come abbiamo visto nel nostro test, è in grado di riconoscere virus in percentuali che arrivano ad oltre il 90%.

Commenti

  1. Avatar
    Nunzio
    3/25/2017 6:21:38 PM

    Ho deciso di provare Tecent PC Manager, dopo la vostra recensione, sostituendolo a Comodo Internet Security. Vediamo come si comporta. Chissà in questa classifica dove si posizionerebbe.

  2. Avatar
    Claudio
    3/4/2017 4:32:48 PM

    Provate Tencent, dopo, questi non li prenderete neppure in considerazione.

Scrivi un commento